A Lussino l’erba del vicino non è più verde

A Lussino sicuramente non sarete svegliati dal rumore della falciatrice. Forse ogni tanto qualche entusiasta decide di vincere le avversità climatiche tentando di creare un tappeto verde per riposare gli occhi – ma si tratta più di un hobby che di una reale opportunità di giardinaggio da noi a Lussino. Anche prati degli hotel, che hanno un aspetto meraviglioso fino a maggio, nonostante l’abbondante irrigazione, assumono il colore della sabbia e diventano un tipico suolo dalle tonalità marrone-beige che ricorda alcuni paesaggi africani. Forse non sarà verde, ma ha qualcosa di passionale e molto, molto mediterraneo.

giardino-profumato

Il giardino profumato lussignano

Per questo motivo, le persone qui non osservano l’orto del vicino chiedendosi chi abbia l’erba più verde – perché non ce n’è!

Questo gioco divertente di giardinaggio non è però estraneo ai Lussignani! Anche qui ci sono le regole del gioco, gli assi nella manica! Siccome Lussino è un vecchio centro marittimo, dal quale i capitani e i marinai partivano a bordo dei velieri lussignani per navigare in tutti i luoghi del mondo, il desiderio di competizione fra i giardinieri ha assunto dimensioni globali – i marinai portavano a casa tutte le belle piante che avevano trovato nelle località esotiche e in tutte le parti del mondo, e le piantavano assieme alle loro mogli nei suoi giardini belli e armoniosi.

Forse il proverbio sull’erba verde a Lussino potrebbe essere modificato in qualcosa come – l’orto del vicino è sempre più esotico.

Immense palme, banane, kiwi, agrumi di tutti i tipi, piante succulente, agave, cactus, ginko… sono fra i più frequenti abitanti dei giardini lussignani. Addirittura i nostri rinomati pini non sono spontanei, ma furono piantati dalla mano laboriosa di Ambroz Haračić.

Quando verso la metà degli anni Sessanta Lussino iniziò a essere popolata da persone provenienti dalle zone continentali della Croazia, è iniziata un’altra gara di giardinaggio – come riuscire a far crescere in questi terreni aridi le albicocche, le pesche, i bei fiori da giardino… così nei curatissimi giardini di Lussino potete vedere piante particolarmente esotiche e alberi appartenenti alle zone caratteristiche per il clima temperato.

cvijet

Carpobrotus edulis – una pianta particolare che orna i giardini di Lussino

Sicuramente tutti conoscano bene i cactus, le agave e le palme, però se venite in primavera a Lussino, rimarrete sorpresi dal carpobrotus edulis, una pianta succulenta e strisciante originaria dell’Africa meridionale che ricopre ampie superfici con le sue grosse foglie carnose a sezione trapezoidale, e in primavera fiorisce con degli enormi fiori viola… La sua foglia esotica ha lo spessore di un dito umano, mentre i fiori sono grandi come il palmo di una mano. Ci viene da immaginare il marinaio lussignano come guarda in questa pianta singolare, robusta ma allo stesso tempo delicata e raffinata e pieno di orgoglio pianifica in quale parte dell’orto pianterà questa bellezza esotica. L’entusiasmo del giardiniere-dilettante per questa pianta decorativa, massiccia e insolita è rappresenta un motivo di soddisfazione vera e propria, non è così?

È divertente passeggiare per le vie di Lussino con la costante sensazione di essere in qualche luogo esotico – l’ombra profonda delle palme, i colori intensi dei fiori di cactus, foglie dalle forme più strane … Gli eccentrici cactus e le piante succulente vi sveleranno la storia di come a Lussino i suoi abitanti piantavano, si contendevano l’orto più bello e si godevano le bellezze della vita, del caldo clima e dei lunghi viaggi d’oltremare. Le ricche piante rampicanti, i glicini dal viola delicato e le sgargianti buganvillee v’invitano a sedervi alla loro ombra fiorita e a godervi lo spettacolo di colori e fiori sfarzosi che praticamente fuoriescono dalla stessa pietra.

Buganvillea – una pianta sfarzosa e il vanto di ogni orto a Lussino!

I nostri hotel sono sorti nei paesaggi idillici della pineta che ha occupato il proprio territorio, permettendo soltanto a poche piante di crescere alla sua ombra. In questo modo potrete godervi tranquillamente non solo la bellezza dell’hotel ma anche la fitta ombra estiva. Se amate passeggiare anche durante le calure estive più intense, la nostra isola è protetta dall’ombra dei pini, delle palme, degli olivi e di altre piante. Fatevi una passeggiata sotto il robusto manto verde, creato dalle mani laboriose dei giardinieri lussignani e valutate voi stessi – mentre passeggiate fra i colori vivi delle facciate mediterranee – qual è il vicino con l’orto più esotico!

La nostra proposta per una gita a tema – Il giardino profumato lussignano! Visitate il giardino, un concentrato dei profumi di Lussino e di piante aromatiche nel quale potete godervi le fragranze degli oli essenziali, conoscere le piante profumate e, se desiderate, anche acquistare qualche prodotto che vi ricorderà l’esperienza di Lussino nelle lunghe giornate invernali quando tutti abbiamo bisogno di colori e profumi… Il tutto accompagnato da una spettacolare vista sul mare! Prenotate un trattamento anche nei nostri centri wellness, e assorbite i profumi delle piante locali, dei sali e delle alghe con tutti i vostri sensi e rafforzate l’azione della natura sul vostro corpo, lo spirito e l’anima!

This post is also available in: Inglese Croato Tedesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *