Lo chef Saša Pribičević: il Giappone nel cuore di Lussino

Abbiamo fatto uscire dalla sua cucina e da un ritmo di lavoro intenso Saša Pribičević, il giovane, ambizioso ed estremamente talentuoso chef del ristorante Matsunoki e gli abbiamo posto alcune brevi domande sulla cucina giapponese, sulla sua ispirazione culinaria e sul concetto in cui si basa il primo ristorante giapponese tra le isole croate.

Saša Pribičević, chef at Matsunoki restaurant

Saša Pribičević, chef del ristorante Matsunoki

Il ristorante Matsunoki si trova presso l’Hotel Bellevue 5*, nella splendida baia verde smeraldo di Cigale (Čikat). Il lussuoso Hotel Bellevue è noto per la sua offerta gastronomica con prodotti freschi di alta qualità provenienti da allevamento locale, mentre le erbe aromatiche vengono raccolte fresche nell’orto dell’hotel. Ma non è solo il cibo sano a rendere l’Hotel Bellevue il miglior rappresentante dell’Isola della vitalità – a completare l’offerta ci sono dei pacchetti salute, trattamenti spa, visite di medici rinomati e programmi sportivi e adesso anche l’esclusivo ristorante fusion giapponese-mediterraneo Matsunoki.

Saša ci ha accolto nella moderna ed elegante area ristorante, la cui decorazione è firmata dai famosi designer dello Studio Franjić-Šekoranja. Grazie al concetto di cucina aperta e al sushi bar, gli ospiti possono vedere ogni fase della preparazione delle specialità giapponesi e sono in diretto contatto con lo chef per personalizzare ogni ordine secondo i loro desideri.

Il ristorante Matsunoki offre una cucina giapponese tradizionale in cui i cibi originali giapponesi vengono combinati con prodotti mediterranei freschi provenienti da agricoltura ecologica locale. Brodo di pesce Dashi, pollo karaage, kimchi, tataki di tonno, nigiri sushi, maki sushi, chirashi sushi, gelato matcha con marmellata di fagioli azuki e sbriciolata di sesamo sono solo alcune delle specialità in cui Saša ha inserito la sua conoscenza, l’esperienza e la passione per la cucina.

Matsunoki restaurant

Ristorante Matsunoki

Saša, buongiorno! Recentemente sei diventato parte del team Lošinj Hotels & Villas nonché chef del ristorante Matsunoki del rinomato Hotel Bellevue 5*. Come hai preso questa decisione di trasferirti sull’isola?

Ho iniziato la mia carriera trasferendomi da Osijek a Zagabria. I primi anni ho lavorato nel ristorante Apetit a Zagabria, poi come chef capoturno a Takenoko e in seguito come sous chef al Time. Lavorare in ristoranti che sono considerati tra i migliori i in Croazia mi ha portato una ricca esperienza e conoscenza. Il prossimo logico passo era di diventare uno chef, anche se questo è successo molto prima di quanto pensassi.

Da dove trai ispirazione per le sfide lavorative quotidiane? Hai qualche modello che segui tra i tuoi compagni cuochi?

Non ho dei modelli specifici, ma da ogni collega che sa cosa sta facendo si può imparare qualcosa. Quando fai con passione ciò che ami, l’ispirazione viene da sé.

Sei un maestro della cucina giapponese che viene spesso considerata come la più sana al mondo. Ci spieghi perché è così?

E così a causa del suo trattamento termico minimo o del cibo crudo che come tale conserva molto di più le sue proprietà salutari. La cucina giapponese è solitamente piena di cibi sani ed è ben bilanciata.

Spiegaci brevemente il concetto del ristorante Matsunoki. Quali sono le sue caratteristiche e perché si distingue dagli altri ristoranti giapponesi?

Il concetto del ristorante Matsunoku sta nella fusione tra cucina giapponese e mediterranea. Mettiamo l’accento sugli alimenti caserecci e non facciamo compromessi quando si tratta della qualità. Inoltre, l’ospite ha la possibilità di adattare i cibi dal menù secondo le proprie preferenze – nessun menù è fisso, tutto viene preparato à la carte e tutto può essere adattato ai desideri dell’ospite.

Dashi fish soup

Dashi, zuppa di pesce

Hai detto che l’accento è posto sui prodotti alimentari locali. Come funzionano questi prodotti nelle specialità tradizionali giapponesi?

Proprio così, gli alimenti sono principalmente di origine locale e domestica mentre le spezie e le erbe aromatiche le coltiviamo da soli. Vengono importati solamente quegli alimenti di origine esotica che non si possono coltivare o allevare nel nostro territorio e clima.

Quali alimenti sono tipici di entrambi le cucine, quella giapponese e quella mediterranea?

Entrambe le cucine hanno molti alimenti in comune, ma il più importante è sicuramente il pesce del nostro bellissimo mare che è di alta qualità e che si adatta perfettamente alla cucina giapponese. Infatti, è proprio per questo che il ristorante Matsunoki si trova nell’ambito dell’Hotel Bellevue a cui si lega perfettamente il discorso del cibo sano, dell’Isola della vitalità e di un albergo lussuoso che soddisfa tutte le esigenze dei viaggiatori moderni.

Riesci a esprimere la tua creatività considerando che alcuni piatti giapponesi hanno un aspetto un po’ predefinito, come per esempio il sushi che è più conosciuto dalle nostre parti?

Penso che la cucina giapponese sia molto creativa e offra la possibilità di esprimersi con forme e colori come pure le altre cucine. Non ci sono limiti per chi è creativo!

Quale piatto giapponese che finora hai preparato ti sembra il più complicato?

Per me la tempura è la più complessa perché le cose semplici sono sempre quelle più difficili.

Nel ristorante Matsunoki prepari i piatti direttamente davanti agli ospiti. Ti piace questo? Quali sono i vantaggi di questo tipo di preparazione?

Certo che mi piace. Gran parte del mio lavoro si svolge in cucine aperte. Il vantaggio di tale cucina è che gli chef possono vedere e sentire le emozioni dell’ospite. Lo stesso vale anche per gli ospiti che possono avere un’esperienza completa del cibo e osservare la preparazione dei loro piatti.

Saša, grazie della conversazione. Alla fine, puoi svelare il segreto a tutti gli amanti del sushi – qual è la cosa più importante nella sua preparazione, a che cosa bisogna fare particolarmente attenzione?

Per preparare il sushi, dobbiamo fare attenzione a due cose molto importanti durante la preparazione. Il primo è il riso ben cotto e speziato e l’altro è pesce fresco preparato con la giusta tecnica.

Sashimi

Sashimi

Potete assaggiare tutte le specialità di Saša presso il ristorante Matsunoki dell’Hotel Bellevue.

This post is also available in: Inglese Croato Tedesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *